IM, the blog! / Come viene 1. Un ospite

‘Come viene’ è il numero successivo de ‘La confezione’, libro ancora inedito e di prossima pubblicazione. Come si trattasse di un magazine che anticipa e segue, allo stesso tempo, quello che ancora non c’è. Né un prima, né un dopo, in sostanza. Che detta così…

027

Un ospite.

Teorema tavolo bianco, leggero, a espansione panoramica diagonale 155 per 155 sulle sue danze di legno chiaro (si dicono gambe anche quelle, riferiscono), Scalette libreria modulare, essenziale, le quattro figure asciutte verso l’alto (e chiare anche quelle) e la quinta poggiata di spalla alle altre in tono scuro, profondo, compreso, e in conclusione letto in lattice in altra, distante camera tuttavia e rete (sempre in chiaro) a larghe, larghissime doghe. Seguivano in tempi successivi sedie e schienali a trasparenza rossa, giusto per individuare al mattino i segmenti regolari del sole dalle serrande e macchina del gas biancosmaltata cinque fuochi in stile anni che furono, in stile anni Quaranta insomma.

Si esauriva così la scelta oggettistica volontaria tra un lontanissimo divanoletto in sala, poi una breve stanza sempre incompiuta, incompiuta anche di un poster alberato che voleva essere il primo, tenue segnale di distinzione del mio dal tuo, del mio dal vostro (la prima messa a fuoco di esser ospite delle cose mie era evidentemente la mia intima percorrenza), e di conseguenza ogni cosa si dica del racconto, del raccontare – elementi, spazi, luoghi da giustificare, il senso di una piccola costrizione più che un orientamento da regalare a un altro – mi suonava come un leggero abuso sempre dell’altro, dei suoi ascolti, del suo tempo, della sua atmosfera.

[copyright Michele Fianco © 2015]

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s