Fermi tutti: questo libro è una continua, inesausta opera di negazione.
Già dal titolo, scanzonato e vagamente irridente, l’autore presenta il suo lavoro come un giocoso atto di sfida agli stilemi canonizzati della letteratura contemporanea, e, con gusto, preannuncia al lettore la veste magmatica e l’andamento composito col quale egli stesso si troverà a fare i conti, aguzzando uno sguardo misto di stupore disincantato e di sorniona, complice piacevolezza.
[Francesca Fiorletta]

Leave a Comment

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s