PortaporTales / Quei 68mq di universo [Chapter 6]

Il pur avanzatissimo sistema economico-finanziario dei dinosauri - dal prototipo di green economy, il fondo di investimento Brontosaurus ad alto tonnellaggio, lento ma sicuro, fino ai titoli aggressivi e in continua corsa del Velociraptor - ho buone ragioni per ritenere che sia morto in funzione di un tentativo di normalizzazione che ha finito per soffocare … Continue reading PortaporTales / Quei 68mq di universo [Chapter 6]

PortaporTales / Quei 68mq di universo [Chapter 59]

Eppure sembra lunghissima la trattativa che un vento imprevisto impone al mio ultimo ombrello in quel giorno di pioggia. Conosce infine il suo closing un’ora la sera, un 30 dicembre, di giovedì, in un luogo chissà. Un omaggio, l’ennesimo a Risi, o un anello orbitale di anni - quasi - sessanta che, giovedì-giovedì, fissa penultime … Continue reading PortaporTales / Quei 68mq di universo [Chapter 59]

PortaporTales / Quei 68mq di universo [Chapter 68]

Di cosa parlino non saprei, lo sguardo mi pare resti verticale sul vetrino dove si lamentano le cellule. Inizio come designer, oggettistica funzionale, le parole. Un'attenzione al dettaglio, all'ergonomia, al millimetro che eccede o manca perfino. Ma no, non può bastare: mi dedico subito allora all’idea di un ambiente intorno all'oggetto: tramezzi, punti luce, colori … Continue reading PortaporTales / Quei 68mq di universo [Chapter 68]

PortaporTales / Quei 68mq di universo [Chapter 2]

In un tempo che finisce di contare se stesso, qualcosa riconosce in un filamento fluttuante - simile ai mille e mille che scoprivano a media altezza i segmenti di sole dalle serrande in una casa di Roma - un carattere paragonabile al mio: l’assenza di suono, l’adagio del passo, come si fosse finalmente realizzato il … Continue reading PortaporTales / Quei 68mq di universo [Chapter 2]

PortaporTales / Quei 68mq di universo [Chapter 1]

Come anche un colore, un pigmento possa cambiare la storia del mondo, la conta del tempo, e che quindi, a quel punto, non sìllabi più un viale aritmetico e precipiti invece nell’ultimo bar di mattine e caffè interrompendo il tuo passo, riversandoti addosso coloro che dietro seguivano, no, non è più complesso. Da capire - … Continue reading PortaporTales / Quei 68mq di universo [Chapter 1]