Michele Fianco, ma non puoi fare come tutti gli altri?

Anno. 2012.

Titolo. Michele Fianco, ma non puoi fare come tutti gli altri?

All’interno: Le oggettivamente belle + i Frastoons

Cover. Giancarlo Caracuzzo.

Interventi. Francesca Fiorletta, Massimiliano Manganelli.

Editore. Tracce Edizioni. Collana. Segni del suono.

Versione. Libro.

Genere. Poesia. Illustrazioni.

Anche in: the Silver Poems: 25th.

 Books_04s

Già dal titolo, scanzonato e vagamente irridente, l’autore presenta il suo lavoro come un giocoso atto di sfida agli stilemi canonizzati della letteratura contemporanea, e, con gusto, preannuncia al lettore la veste magmatica e l’andamento composito col quale egli stesso si troverà a fare i conti, aguzzando uno sguardo misto di stupore disincantato e di sorniona, complice piacevolezza. Quattordici poesie, sagaci e un po’ malinconiche, e tredici tavole a fumetti, fulminanti e ragionative al tempo stesso, concorrono alla realizzazione di questa sorta di quadro espressionista plurifocale, che si arricchisce di significati, intimi e socializzati, e si consolida formalmente nell’equilibro prospettico, grazie alla presenza di variegati e sapienti punti di fuga, disseminati lungo tutta l’opera con attenzione e ironia.

[Francesca Fiorletta]

A Michele Fianco Production

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: